Se stai per avviare la tua attività, oltre all’iter burocratico, hai naturalmente bisogno di individuare il locale e allestirlo in modo adeguato. È una fase cruciale che richiede il massimo della tua attenzione poiché ogni decisione avrà poi un peso sull’andamento del tuo business e sull’esperienza del cliente finale. Questi sono secondo noi gli step che devi seguire per aprire il tuo negozio

Trova lo spazio adatto

Quando si tratta di aprire un negozio, la posizione gioca un ruolo cruciale. Anzi, si può addirittura affermare che è tutto. Ha a che fare, infatti, con la visibilità, il flusso di clienti e altri aspetti simili.

Nella ricerca del locale adatto, devi fare visite con metro alla mano. Richiedi piantine e mappe per progettare e confrontare le varie opzioni. Ci vuole un certo equilibrio tra costo dell’affitto, metratura e posizione. Naturalmente, è essenziale che lo spazio rispetti tutti i requisiti minimi di sicurezza.

Arredare

Una delle parti più divertenti ed emozionanti dell’intero processo è sicuramente arredare il tuo locale e dar effettivamente vita al negozio. Le idee passano dall’immaginazione e dalla carta direttamente alla realtà e prendono vita sotto i tuoi occhi.

L’arredo è importante perché anch’esso rispecchia il tuo brand. L’ambiente dovrebbe esser bello sì, ma non dimenticare l’aspetto pratico. Deve esserci lo spazio per lavorare ma i clienti devono potersi muovere e riuscire a raggiungere tutti i prodotti in vendita.

Preoccuparti della strumentazione

Un negozio deve avere tutta la strumentazione tecnologica del caso. Ad esempio, hai bisogno di sistemi di antitaccheggio ma soprattutto dei registratori di cassa a Roma che permettano pagamenti POS, che sono stati resi obbligatori per tutti gli esercenti, compresi liberi professionisti e partite iva. Ti servono anche buste in carta di tutte le misure, magari personalizzate con il logo del tuo negozio.

Predisporre la merce

Ora che è tutto pronto, devi riempire gli scaffali con la merce. È arrivato il momento di selezionare tutti i prodotti da mettere in vendita nel tuo shop con cura, ponendo attenzione a caratteristiche quali la qualità e l’originalità. Tutto va etichettato, prezzato e predisposto, preoccupandosi anche dell’aspetto estetico.

Di Grey