Probabilmente anche a voi sarà già capitato in passato di entrare in uno spazio come la cucina e avvertire un cattivo odore che fa storcere il naso, è una situazione più comune di quanto si possa pensare, ma non per questo meno grave. Avete sicuramente cercato di pulire qua e là, utilizzando detergenti sgrassatori e igienizzanti, buttato via le immondizie, pulito il frigorifero e così via. Alla fine, ilc cattivo odore ancora tornava ostinato. Forse non avete pensato che il problema era lo scarico del lavello della cucina che spesso si intasa. Vediamo di scoprire allora perché il cattivo odore proviene proprio dallo scarico e come risolvere il problema.

Perché gli scarichi puzzano

La puzza che sentite nella vostra cucina probabilmente è legata allo scarico del lavello estremamente bloccato e ostruito. Al suo interno vanno a depositarsi tanti residui che, con il passare del tempo, fermentano e marciscono. Ogni volta che versate qualcosa nello scarico pensando che sia un cestino, tutto si deposita nel tubo: olio, altri grassi di cottura, fondi del caffè, briciole di pane, farina avanzata e così via. Si depositano lungo le pareti e in corrispondenza delle curve, fino a quando vengono attaccate dai batteri che danno il via alla fermentazione che provoca cattivi odori. Naturalmente, quando la sporcizia depositata è molta, lo scarico si intasa e impedisce il normale deflusso dell’acqua.

Come pulire gli scarichi otturati

Dopo aver capito come mai il cattivo odore che sentite proviene proprio dal lavello, arriva il momento di passare ai rimedi da utilizzare per liberare lo scarico, tanto per iniziare, armatevi del classico sturalavandino, un prezioso alleato che aiuta a rimuovere un eventuale blocco all’interno della tubatura formato da sporcizia.

Tuttavia, se l’acqua defluisce ancora bene, vale la pena utilizzare dei prodotti che puliscono le tubature, come quelli disgorganti che spesso sono a base di candeggina. Ottenere buoni risultati anche con ricette fai da te, sebbene la loro efficacia sia minore. In casi disperati e ricorrenti, non vi resta che richiedere un valido servizio di pulizia tubature e autospurgo Roma.

Di Grey