Per evitare di ritrovarsi con una bolletta della luce molto alta da pagare, è bene essere più consapevoli di quali sono gli elettrodomestici che consumano di più.

Il climatizzatore d’aria

Il primo elettrodomestico ad essere accusato di altre persone è il condizionatore d’aria che va quindi utilizzato con attenzione impostando con criterio il termostato e preferire la modalità deumidificatore ricordandosi di prenotare un servizio di manutenzione periodica che aumenta l’efficienza. Per info e / o prenotazioni, vai su www.climatizzatoredaikinroma.it

Il forno elettrico

Tutte le tutti gli elettrodomestici che al loro interno hanno una resistenza elettrica consumano parecchie allergia perciò anche il forno va incluso in questa lista.. Un piccolo trucco potrebbe essere quello di spegnerlo quando mancano cinque minuti alla fine della cottura e lasciarlo ben chiuso poiché la temperatura si mantiene senza consumare energia.

Il fornelletto in bagno

Per avere un bagno più caldo, molti utilizzano un piccolo fornelletto che produce aria calda in maniera istantanea. È indicato per i piccoli spazi come appunto il bagno dove è naturale desiderare una temperatura maggiore appena usciti dalla doccia. Tuttavia, non bisogna abusarne perché consuma davvero moltissima energia elettrica.

L’asciugacapelli

Nella lista degli elettrodomestici che consumano maggiore energia elettrica in casa non poteva mancare l’asciugacapelli che andrebbe limitato allo stretto necessario facendo asciugare i capelli all’aria quando è possibile.

Il bollitore d’acqua

Il bollitore d’acqua sarà anche comodo ma consuma parecchia energia elettrica perciò il suo uso andrebbe limitato.

Il frigorifero

Di solito, un frigorifero non consuma molto ma bisogna ricordare che rimane acceso 24 ore su 24. Per evitare altri consumi, va organizzato in maniera intelligente tenendo in ordine gli elementi inseriti all’interno.

La lavatrice

La lavatrice deve per forza essere inclusa nella lista degli elettrodomestici che consumano di più perciò andrebbe preferita con una buona classe energetica.

La lavastoviglie

Anche la lavastoviglie, al pari della lavatrice presenta alti consumi che pesano sulla bolletta dell’elettricità che arriva a casa a fine periodo.

L’asciugatrice

Anche l’asciugatrice è uno di quelli elettrodomestici che va incluso nella lista di quelli che consumano di più.

Di Grey